BENVENUTI SU ALTRAVERSIONE

Quando leggete un quotidiano, guardate la televisione, ascoltate la radio, navigate in internet o... semplicemente scambiate due chiacchiere con qualcuno al bar o al lavoro, ricordatevi che esiste sempre un' AltraVersione !


Fosse Ardeatine

                                                                    La vita di 10 italiani per ogni tedesco ucciso?

FALSO, non è mai esistita questa legge di guerra, e tantomeno era una consuetudine. Nella Roma consegnata dai fascisti ai nazisti invasori, loro alleati, c’erano da mesi e ogni giorno azioni partigiane con attentati e sabotaggi contro i tedeschi, e mai ci fu una rappresaglia del tipo "10 italiani per ogni tedesco": arresti, torture, fucilazioni sommarie, ma mai una rappresaglia di quel tipo.
Kappler dirà che “c’erano cadaveri di tedeschi nel Tevere ogni giorno”, il Generale Kesserling, comandante delle truppe tedesche dopo il 1943, durante il processo che lo portò alla condanna a morte disse che in “nessun’altra capitale europea la resistenza della cittadinanza era così forte come a Roma”.
I nazisti chiesero agli attentatori di costituirsi per scongiurare la rappresaglia?
FALSO, la menzogna fu raccontata postuma dai fascisti per mettere in cattiva luce i partigiani, lo stesso Kesserling disse (sempre al suo processo, ndr) che nessuno aveva mai pensato a tale scambio, e tale affermazione fu poi confermata da Kappler e da Priebke.
L'attacco al "Battaglione Bozen" (150 soldati dai 27 ai 46 anni) avviene alle 16.00 del 23 Marzo, dopo poche ore gli alti ufficiali tedeschi parlano al telefono con Hitler: il furher è fuori di sé, esplode in un violento attacco di rabbia (testimoni confermeranno di averlo visto raramente così irritato) e ordina una rappresaglia: fucilare 50 italiani per ogni soldato tedesco ucciso (32), esecuzioni da effettuarsi entro 24 ore e nel massimo della segretezza per evitare certe e pericolose insurrezioni di piazza. Attenzione a questo punto, cioè alla segretezza della rappresaglia, nessuno sa quello che sta succedendo (ed è successo) al di fuori dei nazisti. Gli alti ufficiali da Roma cercano di calmare Hitler, gli dicono che una rappresaglia di quel genere non si poteva "nascondere" e che avrebbe sicuramente scatenato una rivolta. Lo "convincono" a ridimensionare la rappresaglia: gli italiani da fucilare saranno 320, cioè 10 per ogni vittima tedesca (diventeranno 330 per la morte di un ferito grave durante la notte). Alle 12.00 del 24 marzo, cioè dopo appena 20 ore dall’attentato, cominciano a partire per le Fosse Ardeatine i primi camion con i “condannati a morte” prelevati da Regina Coeli e dalla famigerata caserma delle SS di Via Tasso. Sono state fatte delle liste

Roma, sgombero ex Penicillina

 


Ho deciso da tempo di non infierire sull'amministrazione capitolina, ho concesso alla Sindaca l'onore delle armi, non le do particolari colpe sulle pietose condizioni in cui versa l'Urbe, già disastrata prima del suo avvento, ma non la perdonerò mai per la sua impreparazione e per aver "abbracciato" il disegno ipocrita e criminale un gruppo di pericolosi incapaci al servizio della Casaleggio & Complici. Continuo a pensare che lei sia fondamentalmente una brava persona, ma una pessima amministratrice.

Detto questo, ribadisco quello che pensavo (e che penso): Roma non è governabile (al massimo potrebbe essere commissariata da Angela Merkel), perché è subdolamente prigioniera di un elefantiaco apparato burocratico (parlo di alti Dirigenti) e soprattutto perché è in mano alle mafie (camorra, 'ndrangheta e cosa nostra) che hanno monopolizzato e fagocitato silentemente tutte le maggiori attività imprenditoriali (le poche rimaste e non scappate al Nord, ndr), bar ristoranti e sale giochi comprese.

Le mafie, le uniche con i soldi veri, in contanti e in nero, le uniche in grado di comprare tutto e tutti, le uniche in grado di soddisfare l'enorme domanda di moneta

Cosa c'è nel vaccino?


 

"Non so cosa c'è nel #vaccino, non conosco gli effetti collaterali, è troppo presto per sapere cosa succederà al nostro organismo dopo la somministrazione".

Bene, ammettiamo che sia vero, però a meno che tu non sia residente su Marte da almeno 12 mesi, quale alternativa proponi sapendo che non si può aspettare ancora?

Ti aiuto io: blocchiamo (in Italia) le vaccinazioni oggi, aspettiamo 3 mesi, studiamo le reazioni e gli effetti immunizzanti dei vari vaccini già inoculati, raccogliamo i dati, compresi quelli provenienti dal resto del mondo (dove ovviamente continueranno a vaccinarsi, ndr) e lasciamo che gli scienziati (o l'utente Facebook @panfullina68 ricostruzione unghie a Velletri) si esprimano.

Ah, dimenticavo, nel frattempo 3 mesi di lockdown assoluto e tutta la penisola zona Nera, scuole chiuse, negozi chiusi, bar e ristoranti chiusi, chi sgarra ne risponde penalmente (con rito abbreviato).

Per quanto riguarda i minori, ne rispondono i genitori dubbiosi di cui sopra: in caso di violazione delle restrizioni, affidamento immediato dei figli ai servizi sociali.

Riassumendo: o ti vaccini o lockdown estremo.

Tertium non datur

Draghi, Salvi Ricciardi

 


L'orgasmo draghiano ha raggiunto livelli parossistici:

un professore universitario, medico, ex Presidente dell'istituto Superiore di Sanità, esprime un parere "tecnico", tale parere è suffragato da un

Draghi, il Robin Hood al contrario|

 


SUPER DRAGHI

Sarà colpa mia perché non ho titoli qualificanti,  sarà che sono cresciuto in una famiglia condizionata dalla paura di non arrivare a fine mese, sarà che non ho BOT, CCT, Azioni, Obbligazioni, partecipazioni in Fondi o affini vari, sarà che non provo invidia per chi è più tutelato di me, sarà che di Borsa capisco soltanto che si impenna se c'è una guerra o una catastrofe, sarà che il mutuo mi perseguita da quando avevo i denti da latte e mi abbandonerà soltanto quando non avrò più denti e mi nutrirò solo di latte, sarà che vivo nell'estrema periferia romana e ne sono orgoglioso, sarà che non ho parenti ricchi, anzi non ho nemmeno parenti poveri, anzi proprio non ho parenti e quindi non erediterò mai niente, sarà che sogno di fare il prepotente contro i prepotenti, sarà che nessuno mi ha mai assunto a tempo indeterminato e lo capisco pure, nemmeno io l'avrei fatto, sarà che non sono un "alto profilo" (alto si ma senza profilo), sarà che me vie' da piagne se vedo uno dell'età mia che mi porta la pizza a casa, sarà che non ho mai risparmiato un cazzo (e te credo), sarà che me sento in colpa come un delinquente ogni volta che vedo un anziano guardare se accanto al cassonetto

Le interviste inutili

 


Esponenti CSX: look ricercato (costoso) ma apparentemente grunge, pacco giornali (tra i 30 e i 35 quotidiani) sotto il braccio, sorridenti al 65% (oltre è volgare), partono con tarapia tapioco come se fosse antani in commissione #Giustizia, con la supercazzola prematurata nel direttivo politico, alla luce delle convergenze il paese ha bisogno di profonde riforme con scappellamento a destra strutturale atto a riportare l'Italia sulla strada tracciata dai padri costituenti le larghe intese. Per due.

Esponenti CDX: sorrisetto ironico, atteggiamento sarcastico, tono della voce impostato su "tonnara" partono subito con dobbiamo andare al voto, aiutiamo le imprese e poi andiamo al voto, è il millemilamillesimo Presidente del Consiglio non eletto dal popolo che vuole andare al voto, chiediamo aiuti per le famiglie e poi andiamo al voto, sono necessarie misure a sostegno dei  lavoratori

Ruby Bridges

 

E' il 14 Novembre 1960, non il 1860.

Lei è Ruby Bridges, 6 anni, fu la PRIMA, afroamericana ad essere ammessa in una scuola elementare di soli bianchi.Era il 1960, non il 1860. Dovettero accompagnarla dei poliziotti armati per proteggerla

Buon Natale 2020 con il #DPCM


Natale 2020

Da quando ho memoria "storica", quindi più o meno dalla fase embrionale, mi ricordo che in questo periodo dell'anno cominciavano le lamentele, da parte di tutti (o quasi), per le imminenti feste natalizie.

In particolare:

- che palle, già non si cammina figuriamoci adesso con questo casino di persone che girano come trottole, sai il traffico che diventa...ma io vorrei sapere dove vanno, ma non lavora

DNA & RNA nelle teste dei complottisti!

 


Oggi ho imparato (più o meno, ndr) che i vaccini #RNA usano tale molecola come "messaggero" che prende le info di cui ha bisogno dal #DNA e le porta ai #RIBOSOMI per spiegare loro come devono produrre le PROTEINE destinate a combattere il SARS-CoV-2.

Credevo di aver capito ma poi...

Poi sono andato su Facebook, e lì ho letto un post (675.000 like) illuminante di @micetta75, una restauratrice cheratinica di Abbiategrasso, che denunciava, spiegandolo tecnicamente, come le molecole RNA dei vaccini modificheranno il DNA delle persone

Andrea Crisanti e il vaccino

 

Quindi, ricapitolando, #Crisanti ha detto:

 "senza i dati non mi vaccino. Troppa velocità, fasi saltate, conoscenze insufficienti, per fare un vaccino, IO PERSONALMENTE voglio vedere i dati"

Una persona che sa appena leggere, forse scrivere, parzialmente fare di conto, con un livello di istruzione almeno da scuola elementare e un QI di poco sotto

Mike Tyson VS Jones

 

Che ve devo di', me so' commosso a vede' #Tyson, forse per quello sguardo diventato finalmente umano, meno feroce, forse per l'età, forse perché fa riflettere vedere come nella vita si possa cambiare radicalmente prospettiva, o forse perché so' semplicemente un coglione.

Molestato sessualmente a 7 anni, a 12 Mike per sopravvivere combatteva nelle strade violente del suo quartiere: 

le mani nude contro i coltelli. E le pistole.

Per la polizia era soltanto un piccolo delinquente incallito che avrebbe fatto certamente una "brutta fine", quella brutta fine che fecero tutti i suoi

Miracolo!

 

Ammettiamolo, io per primo, questo virus non è poi così cattivo, per guarire basta semplicemente avere a disposizione un intero Ospedale militare, essere seguiti H24 dai migliori medici degli Stati Uniti (e nazioni limitrofe), farsi somministrare una costosissima ma semplice cura sperimentale a base di 2 tipi di anticorpi monoclonali, poi andare in farmacia e farsi dare 2 cicli (solitamente è 1, ndr) di #Remdesivir (unico farmaco anti covid approvato dall'Agenzia. europea del farmaco, ndr).
Per guarire prima è utile anche la vicinanza dei propri cari, è risaputo, ma è sufficiente organizzare la visita parenti a bo
rdo di una vettura blindata protetta, dagli attacchi patogeni esterni, da 50 marines.

E si, è poco più di un raffreddore...

Il Calcio al tempo del #covid

 

Amo il #calcio perché è l'unico fenomeno collettivo che riesce veramente a mettere a nudo, al 100%, il peggio di ognuno di noi.
Raramente il meglio.
Grazie al calcio, ognuno di noi riversa la propria voglia (repressa) di rivalsa verso qualsivoglia bruttura della vita, esaltando al tempo stesso meriti conseguiti da terzi come se fossero propri: "abbiamo" segnato, "ho" vinto e via dicendo.
Parimenti, le sconfitte non sono mai personali ma sempre frutto della malafede e degli er
rori altrui, ma qui entriamo nel campo delle patologie psichiatriche.

Siamo severi nel giudicare le #Istituzioni e i suoi rappresentanti, puntiamo il dito accusatorio contro gli evasori fiscali, giudichiamo con disprezzo i comportamenti "spregiudicati di molti imprenditori, ma quando tali dinamiche vedono come protagonisti atleti e/o dirigenti della nostra squadra del cuore...diventiamo sordi, ciechi e muti. E complici.
È la "Sindrome del Grillino", una grave patologia

Mezzi pubblici affollati: di chi è la colpa?

 

Per quanto riguarda i "mezzi pubblici", mesi fa il #Governo, attraverso il #CTS, propose una capienza massima del 50%.
Punto.
Subito #Comuni e #Regioni cominciarono a frignare come dei poppanti perché avrebbero dovuto o spendere di più, aumentando le corse, o incassare di meno, riducendo il numero dei passeggeri.
Punto.
Come da tradizione italica, si trovò il compromesso: capienza max 80%.
Adesso tutti ad incazzarsi

Dittatura sanitaria?


 

Quando paragonano il fascismo, il #nazismo o le #dittature in generale, alla società odierna, io gli spiegherei pacatamente, singolarmente, caso per caso, quali sono le differenze.
Per cominciare, chiuderei questi soggetti in una struttura recintata, tipo la casa del #grandefratello (un immagine che possono capire) dove li farei lavorare 14 ore al giorno a 10 gradi sottozero, 7 giorni su 7, con degli zoccoli di legno ai piedi e una tuta di cotone come vestito, per rancio 60 gra
mmi di pane raffermo al giorno e olio di ricino a volontà (che è pure nutriente), poi visite mediche quotidiane con il Dott. #Mengele, manganellate

#Trump & #Biden

 


È la patria del Capitalismo selvaggio, dei mostri partoriti da Friedman nella famigerata "scuola di Chicago", è il brutale regime dei sanguinari colpi di stato in America Latina, delle ingerenze politiche ed economiche (non richieste) in tutti i continenti.
È la nazione che esporta la Democrazia con i marines e soprattutto con i costosissimi mercenari (contractor), è la tana dei predatori globali di risorse naturali altrui, è il regno dei finanziatori occulti e palesi, la fuc

ina del terrorismo nazionale e internazionale.
È la nazione delle Lobby legalizzate, dei fiumi di denaro versati dagli sponsor nelle casse dei partiti, del monumentale sistema carcerario (privatizzato) che ingoia quotidianamente quasi esclusivamente giovani afroamericani e ispanici.
Solo un imbecille, o uno in malafede, caratteristiche che spesso coincidono, può pensare che una nazione del genere possa essere guidata da una persona libera da condizionamenti dettati dalle perverse dinamiche di cui sopra.
Certo, tra due candidati c'è sempre quello leggermente meno "contaminato"

La #privacy al tempo del #coronavirus

Buongiorno a tutte le anime belle con la privacy illibata continuamente aggredita dai "poteri forti", quelli occulti ovviamente, che vogliono controllarci ad ogni costo contro la nostra volontà!
Bene, nel frattempo, mentre furbescamente sfuggite al controllo globale informandovi su youtube, circa 15 miliardi $ di ricavi annui (proprietà di Google), c'è Google stesso che ottiene 100 miliardi $ circa di ricavi, e fornisce soltanto una parte dei ricavi del suo "proprietario, Alphabet, che ha un valore di capitalizzazione di quasi 1.000 miliardi $.
E dove le condividono le proprie scelte anti mainstream "apritegliocchi" e "veloavevodetto" i nostri illuminati rivoluzionari? Con i ciclostilati clandestini? Usando Browser non tracciabili? Con riunioni carbonare? 
No, ci svelano i "complotti" usando Facebook, un social network di proprietà di un privato già multato più volte per violazione della privacy,  un social privato che guadagna con i dati di 2,2 miliardi di utenti attivi mensili (1,5 miliardi al giorno) e che possiede anche WhatsApp (altra affidabilissima fonte di "rivelazioni") e un altro social, Instagram. 
Ciao Zuck, sei un grande!
Ah, gli stessi dell'incipt di questo post

San Silvio #Berlusconi da #Arcore

Oggi celebriamo San Silvio da Arcore, il martire che trascorse 4 ore al giorno, per ben 42 giorni, ad assistere amorevolmente gli anziani presso l'Istituto "Sacra Famiglia", assistenza dovuta quale ingiusto verdetto di condanna emesso dalle toghe rosse del Sinedrio. 
L'accusa, infondata, era di aver frodato il Fisco attraverso i bilanci Mediaset (una Radio Maria ante litteram, ndr), 7.3 milioni accertati + altri 6.6 prescritti dalla Provvidenza. Nell'eretica sentenza scritta dai Giudici comunisti, si legge che "le maggiorazioni di costo realizzate negli anni dal sistema offshore di #Mediaset sono di almeno 368 milioni di dollari". 
Tra i miracoli più famosi del Santo di Arcore