BENVENUTI SU ALTRAVERSIONE

Quando leggete un quotidiano, guardate la televisione, ascoltate la radio, navigate in internet o... semplicemente scambiate due chiacchiere con qualcuno al bar o al lavoro, ricordatevi che esiste sempre un' AltraVersione !


Lo schiavista con il maglione

Ricordo con affetto la prof di Lettere che alla maturità mi dice: “ ci parli del Canto XXVI dell'Inferno”. Bingo! Nella mia mente confusa e inquinata da migliaia di frammenti di date nomi e concetti alla rinfusa, le uniche parole chiare e con un senso compiuto erano: ”Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza..” Avrei voluto farne il motto della mia vita. E invece....
Linea di produzione Panda, come un allevamento di polli in batteria, aratri umani aggiogati ai macchinari che solcano i duri campi dell'avidità e del profitto ad ogni costo.
La notte come se fosse il giorno, il giorno scuro come la notte , l'orologio sulla parete come l'occhio del Grande Fratello, il tempo che non passa mai o che passa nel modo sbagliato e comunque mai come vorresti che passasse. Nessuna percezione di quello che accade fuori, ma forse è meglio così. Il nulla come unica alternativa al ricatto, la morte civile
se non firmavi il “grande accordo” imposto dall’aguzzino con il maglione. Facevamo due pause da 20 minuti, giusto per staccare un pò la spina: come va a casa? i figli, il rigore non dato e la politica che ti frega sempre. Ora abbiamo 3 pause da dieci minuti, dicono che è meglio, così non perdiamo la concentrazione e non ci facciamo male.Grazie, così perdiamo solo la speranza. Appena il tempo di addentare un panino che tanto sai che non riuscirai a digerire perché troppa è la rabbia che ti cresce dentro. E si ricomincia.
Sempre le stesse cose, gli stessi movimenti, lo stesso timer tiranno che scandisce inesorabile i tuoi tempi di produzione.
. Trecentocinquanta fasi da settantadue secondi secondi ciascuna. Praticamente,una cazzo di Panda ogni settantadue secondi. Ti svegli che è ancora buio, ti addormenti che è appena buio e poi ti accorgi che ti manca il sole.Fatti non foste a viver come bruti, ma bisogna fare una Panda ogni settantadue secondi. Ripeti gli stessi movimenti per tutto il turno, compi quei gesti senza anima quasi fossi un pazzo rinchiuso in un centro di igiene mentale. Il capo squadra come un infermiere, la tuta blu come una camicia di forza. Sei un mimo senza parole al quale hanno tolto anche i gesti. Tutto per una Panda ogni settantadue secondi. Eppure ho accettato l'accordo. Un condannato a morte non preferirebbe forse l’ergastolo alla sedia elettrica?
E' sabato, il turno è finito, raccolgo i brandelli di me stesso e me ne vado a casa a dormire. La prossima settimana ho il turno di notte. Provateci voi a costruire panda di notte.Se solo fossimo uniti, se solo qualcuno si incazzasse, ma Pomigliano non è il Sudafrica e Marchionne non è Lippi. Un mondiale non si può perdere, il lavoro o la dignità si.
Attenzione, oggi è toccato a noi subire il ricatto, domani toccherà a voi, fate qualcosa adesso altrimenti sarà troppo tardi...
PiccoloDrago a Pomigliano D'Arco

1 commento:

  1. FATE QUACOSA ADESSO!!!!!! ALTRIMENTI DOMANI TOCCHERA A VOI.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento